Come installare Windows 10 (tutto ciò che devi sapere)

How to slider
How to slider

Immagina di voler cambiare sistema operativo – per curiosità o per esigenze lavorative – o di voler re-installare quello che già usi: può essere un’impresa ardua se non sai come fare. Fortunatamente, non è un’operazione difficile. Scopri come installare Windows 10!

L’installazione di un sistema operativo e la sua ottimizzazione per poter funzionare al meglio sulla macchina su cui si trova può durare diverse ore. Ma non è questo un motivo per demoralizzarti e lasciar perdere: con questa guida, dedicata all’installazione di Windows 10, imparerai a farlo in un batter d’occhio e, in men che non si dica, sarai in grado di installare il nuovo sistema operativo in pochissimo tempo!

In questa guida sono trattati i seguenti punti, tutti di molto importanti per poter far funzionare al meglio il PC:

  • Come si scarica Windows 10?
  • In che modo si configura il BIOS?
  • In quale modo si installa Windows 10?
  • Come si configura Windows 10?

Prima di iniziare, armati dei seguenti strumenti:

  • Un PC funzionante
  • Una connessione ad Internet attiva (ricorda: se usi una connessione a consumo, potrebbero esserti addebitati costi per il traffico)
  • Una chiavetta USB da almeno 8 GB

Ora siamo pronti ad iniziare!

Quali sono i requisiti minimi?

Windows 10 è un sistema operativo ricco di funzionalità, dedicate sia al mondo consumer che enterprise. Per questo motivo, nonostante sia stato ottimizzato da Microsoft, richiede un certo quantitativo di risorse.

Microsoft, per permettere la corretta installazione ed esecuzione del suo SO, indica i seguenti requisiti minimi:

  • Processore: 1 GHz o superiore o SoC (System on Chip)
  • RAM: 1 GB (se a 32 bit), 2 GB (se a 64 bit)
  • Spazio su disco rigido: 16 GB (se a 32 bit), 20 GB (se a 64 bit)
  • Scheda video: comprabile con DirectX9 o superiore
  • Display: 800×600 pixel

Un ulteriore requisito hardware è rappresentato da una chiavetta USB da almeno 4 GB per poter effettuare l’installazione. Ti serviranno, inoltre, un PC con un sistema operativo funzionante e una connessione Internet attiva. Dovrai scaricare l’immagine in formato ISO del sistema operativo per poterla installare!

Come si scarica Windows?

È ora di iniziare: il primo passo che devi compiere è quello di scaricare Windows. È un’operazione semplice, ma potrebbe volerci un po’ di tempo. La prima cosa che devi fare è recarti al sito Microsoft per scaricare l’immagine del sistema operativo. Seleziona la versione di Windows che preferisci, premi il pulsante “Conferma” e attendi. Scegli la lingua del sistema operativo e pigia nuovamente “Conferma”. Ora devi decidere per quale edizione optare: 32 o 64 bit; devi scegliere quella adatta al tuo PC: non tutti i dispositivi possono eseguire quella a 64 bit!

A download terminato, devi “installare” Windows su una chiavetta USB – e devi renderla avviabile. Il metodo più semplice ed efficace è usare Etcher: è un tool gratuito di cui ho parlato in questa guida. La procedura è la stessa!

Come si configura il BIOS?

Quando sei pronto, puoi passare alla configurazione del BIOS. Si tratta di un passaggio fondamentale, senza il quale non potrai installare il sistema operativo made in Redmond. Quello che devi fare, sostanzialmente, è “costringere” il tuo computer a caricare i dati dalla chiavetta – e non dall’hard disk interno!

Devi innanzitutto spegnere il PC. Collega la pendrive e avvialo. Durante l’avvio, devi entrare nel BIOS: spesso si fa premendo il tasto F1, F2 o ESC, ma varia da scheda madre a scheda madre. Se non sei sicuro di cosa devi premere, consulta il manuale delle istruzioni: ci sarà sicuramente scritto! A questo punto, devi modificare l’ordine di avvio, impostando la chiavetta USB come la prima da cui caricare i dati. Salva le impostazioni ed esci dalla configurazione. Il tuo computer, adesso, si avvierà caricando il sistema operativo appena scaricato.

Come si installa Windows?

È finalmente giunto il momento di installare Windows 10. Ecco come fare:

Scegli la lingua d’installazione

Scegli la lingua d’installazione.

Clicca su “Installa”

Clicca su “Installa”.

Inserisci il tuo codice Product Key. Se non ne hai uno, puoi cliccare su “Non ho un codice Product Key”

Inserisci il tuo codice Product Key. Se non ne hai uno, puoi cliccare su “Non ho un codice Product Key”.

Se non hai un Product Key, devi scegliere la versione di Windows che vuoi installare

Se non hai un Product Key, devi scegliere la versione di Windows che vuoi installare.

A questo punto devi accettare le condizioni di licenza

A questo punto devi accettare le condizioni di licenza.

Puoi scegliere se eseguire una installazione pulita o un aggiornamento. Nel primo caso verranno cancellati tutti i file presenti!

Puoi scegliere se eseguire una installazione pulita o un aggiornamento. Nel primo caso verranno cancellati tutti i file presenti!

Ora puoi decidere su quale disco installare il sistema operativo. Se il tuo hard disk o SSD è partizionato puoi creare o eliminare le partizioni come preferisci. Buon divertimento ?

Ora puoi decidere su quale disco installare il sistema operativo. Se il tuo hard disk o SSD è partizionato puoi creare o eliminare le partizioni come preferisci. Buon divertimento!

Mettiti comodo: Windows è in fase d’installazione. Questa fase può richiedere diverso tempo, perciò approfittane per prendere un caffè

Mettiti comodo: Windows è in fase d’installazione. Questa fase può richiedere diverso tempo, perciò approfittane per prendere un caffè ☕️

Come si configura Windows?

Al termine dell’installazione, prima di poter usare il tuo computer, devi configurare il sistema operativo. Innanzitutto devi selezionare la zona in cui ti trovi e il/i layout della tua tastiera. Se il tuo PC ha una scheda di rete WiFi, configura la connessione ad Internet: in questo modo tutti gli aggiornamenti verranno installati subito; se usi una connessione cablata (Ethernet), invece, non devi fare nulla.

Se vuoi, puoi accedere con il tuo account Microsoft: non è obbligatorio, ma potrebbe esserti utile per sincronizzare file, preferenze e impostazioni con altri dispositivi. Anche la sicurezza è importante: puoi decidere di impostare un PIN, una password o una password grafica (un metodo di sblocco che utilizza una fotografia); puoi anche usare sistemi biometrici con Windows Hello, ma il tuo PC deve supportarli.

Ci siamo quasi: devi solo mettere la spunta alle opzioni che vuoi abilitare e, alla fine, devi premere “Accetta”. Ora Windows ti mostrerà alcune scritte di benvenuto, mentre (autonomamente) termina la configurazione. Appena è pronto ti mostra il Desktop: sei pronto a installare tutti i programmi che vuoi!

Marco Garosi 91 Articoli
Sono un informatico, appassionato di programmazione e progettazione di sistemi.