Come aggiungere un utente a CentOS

Hai finalmente completato l’installazione di CentOS e ora vorresti creare dei nuovi account utente per permettere ai tuoi amici di accedere in totale sicurezza e riservatezza. Se anche tu sei alla ricerca di un modo semplice e veloce per poter creare nuovi utenti su CentOS da terminale, sei capitato nella guida giusta. Ecco come aggiungere gli utenti a CentOS!

Il primo passo per poter eseguire qualsiasi operazione è eseguire il login con un account che abbia privilegi di amministratore – o, in alternativa, digitare la password ogni volta che aggiungi sudo prima del comando. Avvia il sistema operativo e, quando è pronto, accedi; ora possiamo continuare!

Come creare un nuovo utente su CentOS

Molto bene: è giunto il momento di creare un nuovo utente tramite il terminale di CentOS. La procedura, come vedrai, è estremamente semplice e, in una manciata di secondi, il nuovo utente verrà creato. Comincia digitando:

# adduser nomeUtente

Pigia sul tasto Invio; ottimo, hai appena creato il tuo primo utente tramite la linea di comando (CLI). Ora, però, devi impostare una password per proteggere il nuovo account:

# passwd nomeUtente

Premi nuovamente Invio; ora ti viene chiesto di digitare la nuova password: inseriscila e memorizzala – è importante non dimenticarla! Pigia ancora una volta Invio, digitala nuovamente per confermarla e concludi con un altro Invio.

Come assegnare i privilegi di root ad un utente

Bravissimo! Hai appena creato un nuovo utente e hai protetto l’accesso tramite una password. A questo punto, non ti rimane che gestire i suoi permessi; solitamente i nuovi utenti hanno privilegi base, tuttavia potresti voler creare un nuovo amministratore di sistema. Ecco come fare:

# usermod -aG wheel nomeUtente

Se ti stai chiedendo a cosa si riferisca la parola “wheel”, non preoccuparti: indica soltanto il gruppo di amministratori in un sistema CentOS. In altre parole, non hai fatto altro che aggiungere un utente al gruppo wheel.

I file di configurazione

Ebbene sì: anche gli utenti, in CentOS, sono gestiti tramite dei file di configurazione. Se apri con un editor di testo (come vim: ecco la guida per installarlo) il file passwd, potrai vedere l’elenco con tutti gli utenti.

# vim /etc/passwd
File di configurazione degli utenti di CentOS

Come puoi vedere, ad ogni utente è assegnata una riga, che inizia proprio con il suo nome. Spostandoti a destra puoi trovare diverse informazioni: il nome completo (nome e cognome), la home folder, ecc.

Immediatamente dopo ogni username è scritta la password corrispondente. Tuttavia, come forse hai già notato, è presente una semplice “x”: è dovuto alla sicurezza del sistema, che cripta le password e le salva in un altro file, detto shadow.

Chiudi l’editor di testo e apri il file shadow:

# vim /etc/shadow

Ecco, qui sono salvate tutte le password (criptate, ovviamente!) degli utenti del sistema operativo. Ben fatto, hai appena terminato la creazione e gestione di un nuovo utente su CentOS!