Nekosan: la recensione

Se la tua passione sono i gattini – e hai sempre desiderato comandarne uno virtuale – il gioco sviluppato da 1Button è ciò che fa per te. Il tuo scopo, in Nekosan, è tappare lo schermo per farlo saltare di qua e di là. Eccoti, quindi, Nekosan!

Il videogame sviluppato dal team di 1Button si basa su una meccanica di gioco tanto semplice quanto intrigante. Per completare i vari livelli non servono che un dito deciso e un po’ di attenzione. Il dolce gattino si muove autonomamente: procede in linea retta finché non si scontra con una parete. Tu, però, puoi variare la sua traiettoria pigiando sullo schermo del tuo dispositivo, così che lui possa… saltare.

Nekosan: screenshot di cinque livelli. Credits: 1Button.co

Nekosan: screenshot di cinque livelli. Credits: 1Button.co

Qual è lo scopo del gioco?

Per completare i numerosi livelli devi far “mangiare” al tuo gattino le stelle cosparse per la schermata. Come? Ebbene, come ti stavo dicendo, il simpatico felino giallo procede diritto finché non tappi lo schermo. In quel momento esegue un balzo, tanto ampio quanto a lungo hai premuto. Ecco, è proprio così che devi aiutarlo a superare gli ostacoli – siano essi fissi o in movimento.

Nekosan: gameplay
Nekosan: gameplay

Sparsi per la mappa ci sono anche dei topolini bianchi, che non devono essere toccati: se lo fai, Nekosan perde una vita. Se, al contrario, ci salti sopra, questi si schiacceranno. Attenzione, però! Dopo poco tempo tornano in vita, pronti ad “assaltarti”.

Puoi trovare, inoltre, dei pesciolini: puoi raccoglierli, anche se non sei obbligato. Il metodo, comunque, è sempre il medesimo: devi fare in modo che il piccolo animale saltante li tocchi mentre sta volando da un punto all’altro.

Infine, ma non per importanza, puoi incappare in degli altri componenti, che rendono ancor più coinvolgente – o stressante, a seconda del tuo punto di vista – il gioco. In breve, si tratta di potenziamenti che ti garantiscono un secondo salto e altre abilità speciali.

Perché dovrei scaricarlo?

Perché è uno di quei giochi che non richiede sessioni impegnative. Anzi: è l’ideale per quando sei in autobus o in treno, ma anche se stai aspettando il tuo turno dal dottore o alla cassa del supermercato – e non hai nemmeno bisogno di una connessione ad Internet. Insomma, puoi giocarlo pressoché ovunque tu voglia.

Come Bacon (Pancetta!), dopo aver giocato più livelli consecutivamente, potresti sentirti pervaso dalla rabbia nel non riuscire a proseguire. Ma, d’altro canto, forse è proprio questo che volevano i ragazzi di 1Button. Insomma, come avrai già capito, Nekosan non presenta un gameplay tanto immediato e semplice quanto le meccaniche. Tuttavia, questo è uno dei motivi migliori per dargli almeno una possibilità: è gratuito, quindi, nel peggiore dei casi, non avrai perso un centesimo.

Come puoi vedere dalle immagini, inoltre, la grafica è minimale, colorata e intrigante. Oltre a ciò, ti propone una simpatica musica di sottofondo: è ottima per metterti ancora più agitazione quando non riesci a concludere un livello! Difficilmente, comunque, ti annoierà – sia a livello visivo che sonoro.

Perché non dovrei scaricarlo?

Nekosan è un gioco ottimo e ben realizzato. Non ci sono motivazioni valide per non provarlo, almeno una volta. A meno che non ti piaccia questa tipologia di videogame, dovresti dargli una chance. Magari ti piacerà – e avrai scoperto un nuovo alleato contro la noia.

In conclusione, perciò, ti consiglio vivamente di provarlo. Nekosan è un titolo non troppo impegnativo ma divertente: buon gioco!