Configura il tuo PC online con BlinkMyPC

Applications - Miniatura della rubrica di marcogarosi.it

Assemblare un Personal Computer non è così semplice come potresti pensare: nonostante “mettere insieme” tutti i componenti sia un’operazione facile, non puoi dimenticare che devi – innanzitutto – sceglierli. Ecco, quindi, che devi verificare che siano compatibili l’uno con l’altro: spesso può risultare un processo piuttosto lungo e noioso. Tuttavia, non devi preoccuparti: puoi configurare il tuo PC online con BlinkMyPC.

Ebbene sì: il noto YouTuber-tech Blink46 ha messo a punto un’applicazione Web, completamente gratuita per gli utenti, in grado di aiutarti a scegliere i componenti adatti. Attraverso le due diverse funzioni di configurazione – quella “base” e quella “avanzata” – sarai guidato nella scelta della CPU, della GPU, del sistema di archiviazione e di ogni altro elemento. Fino al case.

La semplicità della scelta

BlinkMyPC, tuttavia, non è solo un configuratore di PC online. Al contrario, all’interno della home ti propone una serie di build già pronte all’uso: in pochi istanti, perciò, puoi trovare quella perfetta per te.

Se, però, leggere un elenco di specifiche tecniche non fa proprio al caso tuo, puoi optare per il sistema di ricerca delle configurazioni. Grazie a questo potente strumento, puoi filtrare tutti i computer fissi proposti da Blink: sulla base delle caratteristiche che indichi (come il tipo di utilizzo che intendi farne o il budget che hai a disposizione), l’applicazione cerca la macchina adatta a te.

Cerca la tua configurazione su BlinkMyPC
Cerca la tua configurazione su BlinkMyPC

Come puoi vedere, quindi, BlinkMyPC ti suggerisce tutti i PC che – sulla base della tua richiesta – si adattano alle tue esigenze. Se, in seguito, vuoi procedere con l’acquisto, non devi fare altro che cliccare – o tappare – su quello che preferisci: ti viene così mostrato l’elenco completo dei componenti, che puoi acquistare tramite Amazon, con i prezzi aggiornati in tempo reale.

Voglio un computer personalizzato!

La funzionalità indubbiamente più intrigante di BlinkMyPC, tuttavia, è il configuratore: che tu scelga quello base o quello avanzato, potrai personalizzare (più o meno profondamente) le caratteristiche della tua personale build, rendendola unica.

Configuratore base di BlinkMyPC
Configuratore base di BlinkMyPC

Puoi selezionare i componenti hardware che preferisci: CPU, GPU, HDD o SSD, RAM, scheda madre, dissipatore, alimentatore e case sono tutti quelli disponibili. Attraverso una procedura guidata, quindi, potrai indicare soltanto quelli che sono compatibili con tutti gli altri che hai già scelto.

Build composta con il configuratore avanzato di BlinkMyPC
Build composta con il configuratore avanzato di BlinkMyPC

In men che non si dica, perciò, potrai già acquistare tutti gli elementi necessari per comporre la tua nuova macchina da lavoro o da gaming; proprio questo, infatti, è il punto di forza di BlinkMyPC: in pochi minuti il tuo nuovo computer è già pronto – e hai la certezza che, una volta assemblato, funzionerà.

Come assemblo il computer?

L’ultima fase, dopo che hai configurato il tuo nuovo super-dispositivo, è montarlo. Quando hai tutti i componenti di cui necessiti, l’unico passo che devi ancora compiere è “metterli insieme” per farli comunicare.

Questa procedura, che potrebbe sembrarti complicata, non deve affatto preoccuparti: assemblare un PC è relativamente semplice, devi soltanto avere una buona dose di pazienza e di precisione.

Se non hai mai costruito un computer, però, potresti trovarti un po’ spaesato: ci sono parecchi elementi che devi tenere in considerazione – altrimenti non si accenderà! Se non sai proprio da dove iniziare puoi guardare l’ottima video-guida realizzata Blink.

Come assemblare un PC – Tutorial di Blink46

Ad assemblaggio terminato, però, non sei ancora pronto per usare il tuo nuovo computer: devi, prima di tutto, installare il sistema operativo. Ce ne sono molti: alcuni, come le distribuzioni GNU/Linux, sono gratuiti; altri, come Windows, devono essere attivati tramite l’acquisto di una licenza.

Se non sai come procedere, puoi seguire la mia guida su come installare Windows 10, Fedora oppure CentOS. Buona lettura!

E le periferiche?

Ebbene, Blink non si è affatto dimenticato delle periferiche: ogni computer, infatti, ha bisogno di mouse, tastiera, monitor ed altri accessori per comunicare con chi lo sta utilizzando.

Proprio per questo motivo, quindi, devi acquistare – se non l’hai già fatto – tutte quelle periferiche che intendi sfruttare. Ne puoi trovare a migliaia, persino su Amazon, che propone ben quattrocentomila (400.000) mouse!

Se, anche in questo caso, non sai come orientarti, puoi affidarti – nuovamente – a BlinkMyPC che, nella sezione dedicata alle periferiche, propone il miglior hardware da integrare alla tua macchina .

Sezione dedicata alle periferiche di BlinkMyPC
Sezione dedicata alle periferiche di BlinkMyPC

Ora, quindi, non ti rimane che configurare il tuo nuovo PC nei minimi dettagli: buon divertimento!

BlinkMyPC