Come abilitare input su Visual Studio Code

How to slider
How to slider

Hai deciso di cambiare IDE o editor di testo: ne volevi uno nuovo, semplice da usare e ricco di funzionalità e, soprattutto, disponibile su tutte le piattaforme con cui lavori. Hai optato per Visual Studio Code, l’ottimo software sviluppato da Microsoft, hai installato le estensioni per i linguaggi che usi, hai scritto qualche linea di codice e… gli input dal terminale non funzionavano. Se anche tu sei incappato in questo inconveniente, non preoccuparti: ecco cosa devi fare per abilitare gli input Visual Studio Code.

 

Come abilitare gli input in Visual Studio Code

Se ti trovi nella stessa situazione che ho descritto, non demordere e non agitarti: sarà un gioco da ragazzi impostare Visual Studio Code per accettare gli input dal terminale integrato.

Il primo passo che devi compiere è avviare Visual Studio Code (se non l’hai già fatto). A questo punto, devi recarti nelle impostazioni: le puoi raggiungere dal menù in alto (se usi Windows o Linux: File > Preferenze > Impostazioni; se usi macOs: Code > Preferenze > Impostazioni). Se stai usando un Mac puoi anche premere la combinazione [Cmd + ,].

Molto bene, adesso devi digitare la seguente stringa nella casella di testo posta in cima alla pagina (Cerca in impostazioni):

code-runner.runInTerminal
visual-studio-code-code-runner-run-in-terminal

Ora dovrebbe apparire una sola voce: “Code-runner: Run In Terminal”. Non devi fare altro che mettere la spunta alla checkbox posta a sinistra. Infine, devi riavviare Visual Studio Code per assicurarti che ricarichi correttamente le impostazioni: termina il processo in cui è in esecuzione e riavvialo. Se non ci sono stati problemi, dovresti essere in grado di usare le funzioni di input a linea di comando. Buon coding!

Nota

Il riavvio di Visual Studio Code non è indispensabile e dovrebbe aggiornare le impostazioni in tempo reale. Tuttavia, se dopo aver messo la spunta all’opzione ancora non funziona, è consigliato riavviare.
Marco Garosi 91 Articoli
Sono un informatico, appassionato di programmazione e progettazione di sistemi.