“Cos’è?” – una rubrica per gli esploratori

Sin da piccoli, una delle domande che più facciamo è: “Cos’è?”; la curiosità ci accompagna da sempre – e nasce dal desiderio della scoperta. Conoscere lo sconosciuto, illuminare dove, per noi, c’è buio: è questo il fine della curiosità. Ed è tanto importante quanto affascinante. Ecco perché, ogni giovedì, proprio qui, troverai un nuovo articolo dedicato a questa divertente rubrica.

Non ho particolari talenti, sono soltanto appassionatamente curioso.
~ Albert Einstein

In milioni hanno visto la mela cadere, ma Newton è stato quello che si è chiesto perché.
~ Bernard Baruch

La rubrica “Cos’è?”

Come ti stavo dicendo, la curiosità è fenomenale – e molto spesso ci riserva delle grandi sorprese. È emozionante scoprire le risposte alle domande che ci poniamo: ecco il motivo per cui da domani, giovedì 6 settembre 2018, troverai – qui, su marcogarosi.it – un nuovo articolo dedicato a quest’insolita e fantastica rubrica.

I temi affrontati saranno tanti, ma tutti accomunati da un elemento centrale: l’informatica. Il nostro viaggio, perciò, inizierà a breve, con la risposta alla domanda “Cos’è un server?”. E così, potrai calarti nei panni del cacciatore di soluzioni a quesiti.

Ogni puntata analizzerà un singolo elemento, così da risultare chiara anche ai meno esperti. Gli argomenti saranno spiegati con semplicità, ma senza banalizzare. Se vorrai, potrai approfondire ulteriormente leggendo altri brani. Non solo: gli articoli avranno un tempo di lettura massimo di cinque minuti, così potrai consultarli ogni qualvolta vorrai – in stazione mentre aspetti il treno, o mentre sorseggi una tazza di cioccolata calda sul tuo divano.

Perché?

La scelta di strutturare in modo chiaro, semplice e conciso tutte le edizioni della rubrica è dovuto a diversi fattori:

  • Una dei mezzi più utilizzati per leggere, ad oggi, è lo smartphone: ce l’abbiamo sempre con noi e, spesso, lo estraiamo fuori casa; è proprio in quelle circostanze che, nonostante il tempo sfuggente, c’immergiamo nella lettura, magari mentre attendiamo l’autobus o mentre siamo in taxi. Questa rubrica, che vuole essere versatile, è studiata per darti il massimo proprio in quei momenti.
  • Facilità di lettura: perché scrivere un singolo, lungo e complicato articolo quando si può suddividere in più parti, semplici da comprendere e divertenti da leggere?
  • Facilità di consultazione: ti capita di cercare online un’informazione e di non trovare subito la risposta che cerchi? Se la tua risposta è affermativa, sappi che con questa rubrica, invece, scoverai immediatamente le risposte che stai tentando di scovare.

Una chiusura per un inizio

Riassumendo: da domani, con cadenza settimanale, la rubrica “Cos’è?” ti aspetterà alle 19.00. Insieme raggiungeremo i confini dell’informatica, con semplicità e gradualità. E ricorda che la curiosità non ha limiti, ad eccezione della tua immaginazione! Allora, sei pronto per intraprendere questo fantastico viaggio?